Orari di apertura negozio: Lunedì 15,30 - 19,30 Martedì-Sabato: 9,00-12,30/15,30-19,30 Viale Assunta 68, 20063 Cernusco sul Naviglio (MI)

Difetti visivi Ipermetropia

Difetti visivi Ipermetropia Ottica Colombo Cernusco sul Naviglio

Difetti visivi Ipermetropia

Difetti visivi Ipermetropia : l’ipermetropia è un difetto della vista che spesso non dà sintomi.

Tuttavia, è un disturbo che può essere facilmente individuato grazie a una visita oculistica. Nell’occhio ipermetrope i raggi luminosi provenienti dall’infinito vengono focalizzati al di là della retina. Questo è dovuto principalmente alla presenza di un bulbo oculare “corto” (ipermetropia assiale), anche se altre particolari condizioni possono esserne causa.

L’ipermetropia è generalmente presente alla nascita e tende a ridursi fino a scomparire in pubertà. Non sempre ciò avviene, e quindi si rileva un affaticamento precoce della lettura dato in realtà da uno sforzo accomodativo da lontano.

Difetti visivi Ipermetropia: compensazione

L’occhio ipermetrope può correggere naturalmente, entro certi limiti, il difetto tramite la capacità di messa a fuoco (accomodazione). Infatti, l’ipermetrope può compensare il suo difetto visivo riportando l’immagine sulla regione centrale della retina. Questa compensazione è limitata e può avvenire solo per ipermetropie medio-basse e dipende dal grado di accomodazione disponibile: è massimo in giovane età e diminuisce con gli anni.

Difetti visivi Ipermetropia: cause

Le cause principali dell’ipermetropia sono:

  • Bulbo oculare più corto del normale
  • Variazione dell’indice di refrazione del cristallino
  • Curvatura della cornea o del cristallino minore della norma
  • Cristallino lussato (spostato dalla sede abituale); afachia (mancanza del cristallino stesso)

Questo spiega perché un certo grado di ipermetropia da giovani viene compensato tranquillamente, ma con l’avanzare dell’età necessita di correzione con lenti sempre più forti, fino alla compensazione totale del difetto. Molti soggetti apparentemente privi di difetti visivi (emmetropi) sono, in realtà, ipermetropi lievi.